Crea sito

Articoli, normativa, archivio, evidenza, ricorsi, video, contenuti audio, citazioni

Ascolta con webReader
Archivi Principali: Focus sul Riordino LaboratoriArchivio Normativo | statistiche |itp | iniziative |articoli del blog | Epistemologia laboratorio | pdf | video | ricorsi tar | software libero |  incontri sindacati piuscuola.net |Interrogazioni parlamentari | La nostra proposta sul Contratto mobilità scuola
SI DEROGA ALLA SOSPENSIONE DELLE PUBBLICAZIONI PER PORRE IN EVIDENZA LE SEGUENTI NOTIZIE

ARAN sindacati taglio dei comparti pubblico impiego da 12 a 4

Nuove classi di concorso in vigore dal 23 febbraio

La buona scuola c’è la fatta tg porco

TAR IL MIUR RESTITUIRE LE ORE AI TECNICI E AI PROFESSIONALI

ITP in esubero non può essere demansionato. Ricorso vinto

Bozza Disegno di Legge Scuola al C.D.M. 12/03/2015

04/03/2015 Bozza Decreto Scuola che sarà trasformato in DDL

06/10/14 Richiesta inserimento notizie coordinamento gilda ITP su PiuScuoLa.net

Diploma ITP è abilitante secondo la norma europea

Noi, insegnanti tecnico pratici, poco considerati nella scuola

Ultimi collegi. Qualche carta in extremis

Scuola tagliata. 809 istituti a caccia del 5 per mille quanti nel 2014?

Scuola digitale poca scrittura manuale ha effetti negativi sul nostro cervello

Scuole a pezzi 2 edifici su 5

Scuola tagliata. Nessuno tocchi l’istruzione

Scuole a pezzi. Presidi costretti a chiedere aiuto alle famiglie

Scuole a pezzi. A rischio 2 edifici su 3. Roma fuori classifica

Scuole a pezzi. 4 video storie – lastampa.it

Niente compiti il lunedì parola di miur

Edilizia scolastica alla frutta entra nel calderone del 8 per mille

Stipendi docenti scattati 2013 decurtati di 150 euro

Istituti tecnico-professionali: Gelmini riforma, il Tar annulla. E adesso?

Reggio Calabria niente asili nido comunali

Scuola per risparmiare chiudono quelle con meno di 1000 studenti

Tar Lazio boccia riforma istituti tecnici professionali

CCNI utilizzazioni e assegnazioni provvisorie a.s. 2013/14 un contratto inutile?

494 milioni alle scuole paritarie private al più presto

Omaggio a Nelson Mandela la scuola ringrazia

Tar Lazio annulla riduzione orario tecnici professionali sentenza 03527

ITP – LA DIDATTICA DI TIPO LABORATORIALE VA POTENZIATA ED ESTESA – DI LILIANA LIBORIO

Moglie del premier meno 1 anno a scuola -tre miliardi

Crollo soffitto Liceo Dettori di Cagliari iceberg di un abbandono

Gilda a PiuScuola.net su coordinamento nazionale permanente degli insegnanti tecnico pratici ITP

12/11/2013 Il decreto scuola è legge dello Stato

PiuScuola.net a Gilda su coordinamento nazionale permanente degli insegnanti tecnico pratici ITP

ITP 20-11-13 audio proposta gilda e risposta sottosegretario MIUR

Gli ITP sono figli di un dio minore? Convegno Gilda del 20-11-2013

Riflettori puntati sul futuro dei docenti tecnico-pratici di laboratorio

20/11/13 Convengo Gli ITP sono figli di un Dio minore?

12/09/13 Chiarimenti su ITP in soprannumero – Accantonamento posti di assistente tecnico

15/5/13 utilizzazioni scuola 2013-2014 sottoscritta ipotesi ccni

assegnazioni utilizzazioni provvisorie dei docenti in esubero su progetti

scuola ufficio tecnico normativa istituzione delibere regolamenti

07/03/2013 MIUR Richiesta di contributi scolastici alle famiglie

7/3/2013 MIUR Sindacati organici scuola 2013-2014 non si parla di ufficio tecnico

7/3/2013 MIUR Sindacati organici scuola 2013-2014 cattedre ufficio tecnico?

cattedra Ufficio Tecnico negli organici di diritto, lettera da inviare alle OO.SS

ITP – Il danno tecnico-pratico della riforma Gelmini

Scuola, non vi voteremo se…

elementari iscrizione on line obbligatoria comodo se funzionasse

Buon 2013 con Josè Mujica, l’uomo governa il mercato?

Profumo a Che tempo che fa urge dovuta rettifica percentuale scuola infanzia comunale

Scuola Italia -4% della spesa pubblica rispetto alla media OCSE -0,8% rispetto al 2000

scuola: ddl aprea cosa prevede le differenze con il presente

Senato, Ddl Aprea: in commissione cultura sede referente il testo

22/11/2012 camera approvata legge di stabilità 2013-2015 – 362.9 mil.ni di € scuola statale + 233 mil.ni € non statale

21/11/2012 camera al voto meno 362,9 milioni di euro per la scuola

14/11/2012 il testo in commissione sulla abrogazione delle 24 ore per i prof

12/11/2012 nessuna conferma sulle 18 ore per i prof

Legge di stabilità 2013: testi delle audizioni presentate e iter

Dal 23/10/2012 senato.it Ddl stabilità 2013-2015 trattazione nelle commissioni competenti

16/10/2012 camera.it testo del Ddl stabilità 2013-2015 atto 5534

16/10/2012 Governo.it testo del Ddl stabilità 2013-2015 articolo 3 comma 42 tutti i docenti a 24 ore

9/10/12 governo approva stabilità 2013-15 tutti i docenti a 24 ore articolo 3

Scuola, via libera al Ddl Aprea: come cambia il governo degli istituti

Sardegna 2 insegnanti tecnico pratici diventano assistenti tecnici

 

AVVISO PER I COLLEGHI E I CORTESI VISITATORI

Dopo + di 2 anni le pubblicazioni sono sospese rimaniamo a disposizione:
– per le segnalazioni di demansionamento  (comma 81 art 2 legge 183/11) degli insegnanti tecnico pratici (ITP) ed azioni pratiche di mutuo soccorso anche legale;
– per i contatti già avviati con le forze sindacali, associative della categorie itp  e l’amministrazione miur.

Roma 2 maggio 2012

lo staff di redazione del blog piuscuola.net

Ampliamento e costituzione di concreti spazi operativi e di laboratorio sperimentale nell’istruzione statale: stato, risorse e azioni giuridiche in atto.
Per i tuoi comunicati o articoli registrati e proponili allo staff
Contatti: [email protected] [email protected] (skype)

https://groups.google.com/group/piuscuolanet?hl=it

Risposta Ufficio Personale Scolastico richiesta incontro MIUR del 27/12/2011
. 21/02/2012 fax/email accesso atti richiesta incontro miur 27/12/201111/02/2012
Su face book ai presidenti dei gruppi parlamentari per istanza revisione comma 81 art.4 legge 183/11
19/01/2012 istanza revisione comma 81 art.4 legge 183/11 raccommandata e fax ai presidenti dei gruppi parlamentari
30/12/2011 trasmessa istanza revisione comma 81 art. 4 legge 183/2011 (stabilità 2012) per errore legislativo
27/12/2011 PiuScuoLa.net richiede incontro con MIUR, sindacati scuola e associazioni di categoria su mobilità ITP
La nostra proposta sul Contratto mobilità scuola
Resoconti incontri sindacati scuola e piuscuola.net

Gli ultimi 5 articoli


ISTITUTI TECNICI – riduzione orario settimanale dei laboratori nelle CLASSI 3^e 4^5^ AS 2011-2012

ISTITUTI PROFESSIONALI – riduzione orario settimanale dei laboratori nelle CLASSI 3^ AS 2011-2012

A.S. 2010-2011 riduzione ore laboratorio ISTITUTI TECNICI elenco aggregato per indirizzi

Liceo Scientifico delle Scienze Applicate, quota dei piani di studio rimessa alle regioni e alle singole istituzioni scolastiche

Accorpamento delle classi di concorso per i docenti di laboratorio 15/12/2010

Riepilogo riduzione orarie insegnamenti tecnico pratici nel triennio degli istituti tecnci as 2011-12Riepilogo riduzione orarie insegnamenti tecnico pratici nel triennio degli istituti tecnci as 2011-12 Riepilogo riduzione orarie insegnamenti tecnico pratici nelle 3^ classi degli isituti professionali statali as 2011-12Riepilogo riduzione orarie insegnamenti tecnico pratici nelle 3^ classi degli isituti professionali statali as 2011-12

Petizione Contro i tagli dei laboratori nelle scuole superiori previsti dalla riforma Gelmini

Archivio Normativo

Prova pratica di laboratorio negli esami di stato del secondo ciclo

Pubblicati in Gazzetta i regolamenti di riforma delle superiori. Gazzetta Ufficiale n. 137 del 15 giugno 2010, supplementi ordinari

Leggi e scarica il testo della Costituzione della Repubblica Italiana

Legge 6 agosto 2008, n. 133 (G.U. n. 195 l 21/08/ 2008 – Suppl. Ordinario n. 196)

D.P.R. 8/03/1999, n. 275 (in SO 152/L  G.U. 10/08/1999, n. 186) Regolamento autonomia delle istituzioni scolastiche

Legge 18/12/1997, n. 440 (G.U. N.288 23/12/1997)  Istituzione Fondo arricchimento ampliamento offerta formativa e interventi perequativi

Ufficio tecnico a chi e dove l’incarico, dal D.M. 30 gennaio 1998

Orario settimanale degli ITP negli uffici tecnici FAQ

Aule e laboratori massimo affollamento consentito e cubatura

Le iniziative di PiuScuola.net

si_quorum_12_13giugno_2011Scarica il banner

Sondaggio/petizione Basta classi-pollaio segnala la situazione della tua scuola

24/3/2011 Ipotesi per un convegno “gli insegnanti tecnico pratici e la nuova secondaria: risorse della Scuola per le scuole

Firma se non c’è l’Ufficio Tecnico presso gli istituti ISS (con ITS e/o IPSIA), ITS, ISPIA

Resoconto del convegno “Laboratori nella Nuova Scuola Italiana”, Roma 07/05/2010

Referendum 12-13/06/2011 Si al quorum sui 4 quesiti

Gli articoli di PiuScuola.net

11/01/2010 A proposito di continuità e scuola pubblica

21/01/2010 Metodo sperimentale nell’istruzione pubblica : risorse e prospettive

25/01/2010 Laboratori prima e dopo il Riordino della Gelmini

29/01/2010 Analisi comparativa dei laboratori di elettronica dopo la cura Gelmini 3Monti

12/02/2010 Norme sull’insegnamento tecnico-pratico I.T.P.

21/05/2010 Orari, tempi di attuazione, laboratori della nuova scuola superiore

15/05/2010 riduzione ore laboratorio istituti tecnici elenco per insegnamenti tecnico pratici


Articoli in evidenza

Tar Lazio sospende fino al 19/07/10 l’efficacia della circolare ministeriale sull’iscrizione alle scuole secondarie per as 2010-11

I regolamenti di riforma delle superiori pubblicati nei supplementi ordinari della Gazzetta Ufficiale n. 137 del 15 giugno 2010

07/06/2010 il miur mette in pdf la retribuzione dei suoi dirigenti di 1^ e 2^ fascia

Conferenza stampa, testo manovra economica 2010 sulla GU n. 125 del 31-5-2010 – Suppl. Ordinario n.114

Manovra economica del 31/05/2010 i commi sulle pensioni, sul pubblico impiego e la scuola

Prova pratica di laboratorio negli esami di stato del secondo ciclo

26/05/2010 Formazione degli insegnanti, parere favorevole della VII commissione, ma con condizioni

Blocco degli scatti di anzianità? Metà dei docenti perderebbe fino a 2 mila euro annui |tuttoscuola.com

no_ai_tagli_e_ai_bavagli

I Ricorsi sui Regolamenti del Riordino

14/6/2010 CGD promuove il ricorso dei genitori al TAR del Lazio contro la riduzione oraria nelle classi II, III, IV degli istituti tecnici

19/04/2010 presentato al TAR Lazio il ricorso di insegnanti, genitori, studenti contro la CM 17/10 per l’iscrizione alle scuole superiori relative A.S. 2010-11

Petizioni e Class action

Petizione contro contro il sovraffollamento delle classi |politeia.emr.it

Codacons notifica la class action “classi pollaio”

“class action” per mettere in mora i crediti economici che le scuole vantanto dal MIUR|adisitalia.eu

Costituzione della Repubblica Italiana e Scuola

Promulgata dal capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola il 27 dicembre 1947 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 298, edizione straordinaria, del 27 dicembre 1947 ed entrò in vigore il 1º gennaio 1948.
fonte http://www.quirinale.it/qrnw/statico/costituzione/costituzione.htm

PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 4,3, 9

Art. 3.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Art. 4.

La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.
Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.

Art. 9.

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

TITOLO II RAPPORTI ETICO-SOCIALI Art. 33, 34

Art. 33.

L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull’istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi.
Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato.
La legge, nel fissare i diritti e gli obblighi delle scuole non statali che chiedono la parità, deve assicurare ad esse piena libertà e ai loro alunni un trattamento scolastico equipollente a quello degli alunni di scuole statali.
È prescritto un esame di Stato per l’ammissione ai vari ordini e gradi di scuole o per la conclusione di essi e per l’abilitazione all’esercizio professionale.
Le istituzioni di alta cultura, università ed accademie, hanno il diritto di darsi ordinamenti autonomi nei limiti stabiliti dalle leggi dello Stato.

Art. 34.

La scuola è aperta a tutti.
L’istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita.
I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi.
La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso.

TITOLO III RAPPORTI ECONOMICI Art. 35,38

Art. 35.

La Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni. Cura la formazione e l’elevazione professionale dei lavoratori.
Promuove e favorisce gli accordi e le organizzazioni internazionali intesi ad affermare e regolare i diritti del lavoro.
Riconosce la libertà di emigrazione, salvo gli obblighi stabiliti dalla legge nell’interesse generale, e tutela il lavoro italiano all’estero.

Art. 36.

Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa.

La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge.

Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi.

Art. 38.

Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all’assistenza sociale.
I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria.
Gli inabili ed i minorati hanno diritto all’educazione e all’avviamento professionale.
Ai compiti previsti in questo articolo provvedono organi ed istituti predisposti o integrati dallo Stato.
L’assistenza privata è libera.

TITOLO IV RAPPORTI POLITICI Art. 49, 51

 Art. 49.

Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.

Art. 51.

Tutti i cittadini dell’uno o dell’altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge. A tale fine la Repubblica promuove con appositi provvedimenti le pari opportunità tra donne e uomini.
La legge può, per l’ammissione ai pubblici uffici e alle cariche elettive, parificare ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
Chi è chiamato a funzioni pubbliche elettive ha diritto di disporre del tempo necessario al loro adempimento e di conservare il suo posto di lavoro.

 

 

Galleria di immagini e video

 

Contenuti Audio

 

Discorso di Piero Calamandrei all’università di Milano 1955 versione integrale: testo, ascolta/scarica il discorso

“L’art.34 dice: “i capaci ed i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi.” E se non hanno mezzi! … (Art.3)…E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli, di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese… Quindi dare lavoro a tutti, dare una giusta retribuzione a tutti, dare la scuola a tutti, dare a tutti gli uomini dignità di uomo. … E allora voi capite da questo che la nostra Costituzione è in parte una realtà, ma soltanto in parte è una realtà. In parte è ancora un programma, un ideale, una speranza, un impegno, un lavoro da compiere. Quanto lavoro avete da compiere! Quanto lavoro vi sta dinnanzi! (P. Calamandrei un grande padre della nostra repubblica)

Citazioni

“Arruolerò legioni di insegnanti pagandoli meglio anche a costo di aumentare le tasse!”  Barack Obama – Convention Democratica

“Se pensate che l’istruzione sia costosa, provate l’ignoranza.”  Derek Bok – Presidente emerito dell’Università di Harvard

“L’educazione è l’arma più potente che si può usare per cambiare il mondo.” – Nelson Mandela
“L’educazione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all’educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall’altra.” – Nelson Mandela
“C’è un solo modo per svelare l’anima di chi governa una comunità: osservare come tratta i bambini e gli insegnanti.” – Nelson Mandela